I migliori periodi per visitare la Cina

La Cina è uno dei territori più vasti dell’Asia. Riguardo alla differenza dei climi nelle sue varie regioni, esistono numerosi momenti ideali per partire alla scoperta di questo bello paese. Tutto dipende comunque dalle stagioni della vostra scelta poiché ogni viaggiatore ha una preferenza tra inverno, estate, autunno o primavera. Ecco dunque i periodi propizi per restare in Cina.

L’autunno durante i mesi di settembre ed ottobre

Visitare la CinaI mesi di settembre ed ottobre sono le migliori stagioni per esplorare la Cina. Sarete dunque all’inizio dell’autunno se scegliete questi momenti. Si ha il vantaggio di avere temperature piacevoli e molto morbide nella maggior parte delle regioni che compongono il paese. Questo periodo è anche propizio per assistere a molti e vere tradizioni cinesi. Prendiamo ad esempio la festa del metà-autunno o anche la festa della luna durante la quale le famiglie si riuniscono per fare la festa, mangiare e gustare i dolci famosi di luna. È la festa più importante dopo la festa dell’ Autunno che si svolge il quindicesimo giorno dell’8o mese del calendario lunare. Tuttavia, occorrerà evitare la prima settimana d’ottobre, poiché una settimana è dedicata ai congedi della festa nazionale cinese. I luoghi turistici, i ristoranti, i trasporti ed anche gli hotel sono spesso  in modo ‘’full’ e l’aumento dei prezzi è inevitabile. Tuttavia, si ha l’occasione di assistere alle attività della festa nazionale cinese come diverse manifestazioni e fuochi d’artificio. C’è anche la Fiera di Canton a metà ottobre ed il festival di arti marziali dei monaci Shaolin.

Tra aprile e maggio, in fine di primavera

Durante la fine della primavera, cioè alla fine d’aprile e all’inizio di maggio, anche se le temperature iniziano a scalare, sono tollerabili. Raggiungono spesso i 20 gradi. Si approfitta veramente di un tempo ideale su tutto il paese e non c’è nessun giorno di pioggia. Inoltre, le luci di questa stagione promettono dei paesaggi stupefacenti in particolare nelle regioni montagnose. Aprile e maggio sono in stagione bassa, i prezzi sono dunque molto accessibili. Soltanto, occorrerà evitare la prima settimana del mese di maggio, poiché è per le vacanze nazionali. Una grande parte delle famiglie cinesi parte in vacanza ed ovviamente, costeggiano i siti turistici importanti come il grande muro della Cina. In questo caso, coloro che non amano la folla non possono ammirare la bellezza dei tesori cinesi. Oltre a ciò, cè un aumento dei prezzi rispetto al normale. Altrimenti, oltre ai paesaggi pittoreschi che rivestono la natura, i viaggiatori potranno apprezzare diversi festival autentici cinesi.

La Cina è il migliore posto dell’Asia per fare scoperte sorprendenti. La sua cultura, le sue tradizioni, il suo territorio ed i suoi abitanti vi procureranno momenti indimenticabili.