Alla scoperta di Londra: dai musei alla gastronomia

londraVivere Londra respirando la sua aria, la sua cultura e le sue influenze. Tutto questo è la City che, per eccellenza, racchiude al suo interno una serie di mete turistiche imperdibili: iniziamo dal museo più famoso al mondo. Stiamo parlando del Tate Modern.

Un volta era adibito a centrale elettrica, ma nel 2000 gli architetti  svizzeri di Herzog & de Meuron lo rivoluzionarono facendolo diventare il tempo della cultura artistica moderna. Situato lungo le rive del Tamigi, il Tate Modern racchiude tutte le più grandi opere degli artisti del 900 più famosi. Se ne avete la possibilità, fermatevi a pranzare nel ristorante situato all’ultimo piano: vi gusterete deliziose portate avendo la City ai vostri piedi.

La Guildhall Art Gallery, invece,  è una sorpresa dentro la sorpresa: impossibile non rimanere affascinati di fronte alle opere presenti al suo interno (che spaziano dal 600 fino ai giorni nostri), ma la vera caratteristica è rappresentata dall’anfiteatro romano sotterraneo, scoperto solo 20 anni fa. Un piccolo Colosseo sotterraneo che rende la visita a Londra ancora più suggestiva.