Alla scoperta di Porto: l’angolo incontaminato del Portogallo

portoPorto è ancora uno dei pochi luoghi turistici portoghesi rimasto incontaminato. Già, perchè la città offre la possibilità di immergersi nella bellezza cittadina, riassaporando le antiche tradizioni: il vino è senza dubbio il fiore all’occhiello di questa località, ma c’è molto di più.  Prima di tutto, però, è bene specificare una cosa: se decidete di visitarla, armatevi di scarpe da tennis. Porto è stata costruita su una serie di sali e scendi. I gradini, quindi, mancheranno.

Proprio per questo motivo è meglio partire nella propria visita dall’alto: attraverso la Torre dos Clérigos si può ammirare l’intera città, e avere una chiara prospettiva delle sue dimensioni. La città è ricca di suggestivi vicoli che si snodano attorno alla Cattedrale (la Sè). Infine, non potete perdervi sulla sponda del Douro il quartiere della Ribeira, considerato patrimonio dell’Unesco.

Insomma, Porto è davvero una città da scoprire ed ammirare: un fine settimana sarà sufficiente per assaporare questa bellissima terra poprtoghese.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo computer. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull'utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore. Privacy & Cookie