Avventura e cultura in Iran: ecco dove andare

iran-porta-serseL’Iran è uan terra di grandi contraddizioni, ma di straordinaria bellezza e cultura. Numerosi, infatti, sono i musei che il paese offre ai propri turisti. La città più importante è sicuramente Teheran: Il Museo Nazionale dell’Iran, ad esempio, permette di osservare oggetti in ceramica, statuette in pietra e sculture (che risalgono al V millennio a.C) e raffigurazioni varie. In città c’è anche un bellissimo Museo del Vetro e della Ceramica.

Proseguendo, potreste imbattervi in Persepoli. Se siete in città dovete assolutamente vedere la Porta di Serse: si tratta di una porta che conduce al Palazzo Apadana, ed è ricoperta di iscrizioni ed intagli in elamita, e anche in altre lingue antiche.

Infine, se siete alla ricerca di curiosità potete recarvi a Isfahan: la città è caratterizzata da case con le tegole blu, numerosi (e imponenti) ponti, e da un’architettura assolutamente imperdibile. Ricordatevi, poi, di acquistare i pistacchi: l’Iran ne è un grande produttore, e rappresenta il suo secondo prodotto di esportazione dopo il petrolio e il gas naturale.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo computer. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull'utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore. Privacy & Cookie