Parigi e Siracusa: ecco cosa le accomuna

necropoli siracusaCosa possono avere in comune Parigi e la città di Siracusa? Semplice, hanno entrambe luoghi da esplorare ed ammirare come le necropoli. A Parigi vi si accede in prossimità di Villa Lumiére e del Pont de L’Alma: si tratta di vere e proprie necropoli antiche che formano un intersecato labirinto composto da 5 piani a 15-20 metri di profondità.

Attualmente, rispetto alla loro originaria lunghezza, si possono percorrere circa 6 km di tunnel bui. Queste necropoli  vennero costruite nel lontano XVIII secolo, ma sono state utilizzate per gran parte del tempo durante la Seconda Guerra Mondiale, come rifugi e bunker.

In Sicilia, invece, potete ammirare le necropoli scavate sui monti: siamo nella Valle dell’Anapo, a circa 1 ora da Siracusa. Lo spettacolo che vi si aprirà davanti vi lascerà nell’incredulità: ben 5000 tombe scavate nella roccia, e visibili lungo 5 km di terreno. Insomma, se siete amanti della storia ( d’Italia e non), non potete certo perdervi questi bellissimi luoghi.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo computer. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull'utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore. Privacy & Cookie